Perché il mio cane mangia la cacca?

Se avete osservato il vostro cane mangiare la cacca, vi starete chiedendo se c’è una carenza nutrizionale o un problema psicologico dietro questa abitudine. Potreste trovarlo angosciante, ma potrebbe essere semplicemente la natura canina. Molti canini consumano feci che i veterinari considerano regolari.

La propensione di alcuni cani a mangiare le proprie feci o quelle di vari altri animali domestici ha un nome tassonomico: coprofagia conspecifica canina. Non c’è alcun legame noto tra l’alimentazione e questa condizione. Se mangiare la cacca è un nuovo comportamento per il vostro animale, potrebbe esserci un altro problema, ma di solito è solo una routine sgradevole.

Il vostro cane non è l’unico a farlo. Anche se non ci sono molte ricerche su questo argomento, uno studio ha scoperto che un canide su sei mangia abitualmente la cacca. Le madri possono farlo per riordinare. Dopo aver avuto una lettiera, le madri di solito consumano la cacca dei loro giovani cuccioli per mantenere la tana pulita. Questa è un’abitudine tipica, e non tutte le madri smettono quando i loro piccoli cuccioli sono svezzati.

I mangiatori avidi sono più propensi a mangiare la cacca. I cani che sono motivati dal cibo e prendono il cibo hanno più probabilità di avere queste azioni. I cani sono progrediti attraverso lo scavenging, quindi questa può essere una reazione per assicurarsi che abbiano abbastanza da mangiare.

Può essere uno sforzo per guadagnare interesse. Se il tuo cane cerca attenzione e capisce che di solito reagisci con forza quando lo becchi a mangiare la cacca, questo comportamento può essere un modo per farsi vedere. Mangiare la cacca può assomigliare ad altri comportamenti indesiderati di ricerca di attenzione come mordere, saltare o prendere punti per iniziare un inseguimento.

Se il cane mangia le proprie feci, queste possono contenere cibo non digerito. Questo è un segno di un potenziale problema medico.

Il vostro animale domestico potrebbe non sentirsi molto bene. La coprofagia, specialmente se è un’abitudine nuova di zecca, può verificarsi quando c’è qualcosa di sbagliato dal punto di vista medico nel vostro animale. Può essere un segno di malattie dell’apparato digerente, del fegato o della mente. Si può anche notare un improvviso aumento di peso, vomito o altri cambiamenti comportamentali. Consulta il tuo veterinario per escludere parassiti intestinali, diabete, problemi alla tiroide o qualsiasi altra malattia.

Questo può essere un segno di ansia. Un’altra possibile causa di un cane che ingoia le feci potrebbe essere che il vostro animale si agita. Questo può accadere se l’animale è stato penalizzato per aver fatto casino in casa. Se il cane è in gabbia, va in bagno e consuma le feci, questa può essere un’azione per prevenire l’ansia.

Suggerimenti per addestrare il tuo cane a smettere di mangiare la cacca

Il primo passo è controllare che non ci sia una condizione medica sottostante che sta causando il comportamento. Se il vostro veterinario vi consiglia che si tratta di un problema comportamentale, ci sono alcuni modi per addestrare il vostro cane a smettere.

Limitare l’accesso alla cacca. I cani che vogliono mangiare la cacca scelgono le feci fresche, quindi rimuovete rapidamente i rifiuti dal vostro prato. Se avete dei felini, questo significa anche pulire la lettiera subito dopo che il vostro gatto è uscito e assicurarsi di mettere i rifiuti in un posto che il vostro cane non può raggiungere.

Offri un giocattolo per le pause del vasino. Se il tuo cane cerca cose da mangiare nell’erba quando gli fai fare i suoi bisogni, porta un giocattolo o una ricompensa per distrarlo. Non lasciatelo solo con il tempo di cercare.

Resta positivo nel tuo allenamento. Lavorate con il rinforzo positivo e assicuratevi di addestrare i cani con comandi come “lascia stare”. A volte ci vuole del tempo per rompere una cattiva abitudine, quindi non mollare.

Prova gli integratori alimentari. Se di recente hai ridotto le calorie del tuo cane, potresti considerare di passare a una formula ad alto contenuto di fibre. L’aggiunta di integratori enzimatici può rendere la preferenza per la cacca del vostro cane molto meno attraente. Alcuni proprietari hanno limitato con successo questo fenomeno aggiungendo papaya, ricotta o ananas schiacciato al cibo del loro cane.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *