Perché i cani mangiano l’erba?

Il vostro prezioso compagno canino non è una mucca. Quindi potreste essere perplessi quando lo vedete mangiare l’erba. Si può anche essere preoccupati. Ha fame? È bruciato? Sono malati? Mangiare l’erba gli farà male?

Prima di tutto, state tranquilli che non siete gli unici a preoccuparvi, soprattutto se il vostro animale domestico mangia erba e vomita.

Pica è il termine tecnologico per la condizione identificata dal mangiare cose che non sono cibo. Spesso la pica suggerisce che il cane soffre di una carenza nutrizionale, ma spesso è semplicemente un indicatore di monotonia, soprattutto se praticata da cuccioli e animali domestici giovani.

I cani da compagnia che mangiano in giardino sono abbastanza comuni (è stato osservato anche nei cani selvatici, e può essere abbastanza naturale) e questo tipo di pica di solito non è un problema. Infatti, la maggior parte dei veterinari la considera un’abitudine normale nei cani da compagnia. Un piccolo studio su 49 proprietari di cani da compagnia i cui cani avevano normale accesso all’erba e ad altre piante ha scoperto che il 79% dei cani mangiava piante da molto tempo. Un altro studio sui cani da compagnia mangiatori di piante ha scoperto che l’erba era una delle piante più frequentemente consumate.

Perché il mio cane mangia l’erba?

Ci sono diverse ragioni per cui il vostro animale domestico può brucare il vostro prato.

Alcune persone propongono che gli animali domestici ricorrano a mangiare erba quando non si sentono bene, per farsi vomitare e poi sentirsi meglio. Altri contestano questa idea, sostenendo che non ci sono prove che i cani siano abbastanza intelligenti da decidere di trattare un mal di stomaco mangiando erba.

L’evidenza suggerisce che la maggior parte degli animali domestici che mangiano erba non sono deboli prima, o almeno non lo sembrano. Infatti, meno del 10% dei cani da compagnia sembra essere malato prima di consumare erba, secondo i loro proprietari. E mangiare erba non porta normalmente al vomito – meno del 25% dei cani domestici che mangiano erba vomitano costantemente dopo il pascolo.

Altre ragioni raccomandate per cui il vostro cane potrebbe mangiare erba includono il miglioramento della digestione del cibo, il trattamento dei vermi intestinali o la soddisfazione di un bisogno nutrizionale non soddisfatto, come la richiesta di fibre. Una ricerca pubblicata riferisce di un barboncino in miniatura che ha mangiato erba e poi vomitato quotidianamente per 7 anni. Tre giorni dopo aver messo il cane in una dieta ad alto contenuto di fibre, il proprietario ha riferito che il cane aveva completamente smesso di mangiare erba. E, naturalmente, c’è anche la possibilità che il vostro animale domestico desideri semplicemente il sapore o la sensazione dell’erba.

Devo impedire al mio cane di mangiare erba? Se sì, come?

Se pensi che il tuo cane mangi l’erba perché si annoia, può essere utile assicurarsi che faccia abbastanza esercizio. Coinvolgerlo in compiti divertenti. Prova a lanciare un frisbee o a giocare a un altro videogioco interattivo con lui, o compragli un giocattolo da mangiare durevole per tenerlo occupato.

Se la pica del vostro animale è dovuta a una carenza alimentare, passare a un cibo per cani migliore, specialmente una varietà ad alto contenuto di fibre, può aiutare a risolvere il problema.

Anche se la maggior parte dei professionisti concorda sul fatto che il pascolo non è intrinsecamente pericoloso, è importante ricordare che alcuni degli erbicidi e dei prodotti chimici utilizzati sull’erba possono essere piuttosto tossici, soprattutto se consumati. Inoltre, un certo numero di piante comuni in casa e in giardino sono tossiche, il che può causare problemi se il vostro cane le mangia insieme al giardino. Per assicurarsi che le piante nella zona in cui il tuo cane mangia l’erba e nei dintorni non siano pericolose, controlla il sito web dell’ASPCA Animal Poison Control Center, che tiene una lista di piante pericolose e non tossiche.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *